Festeggiamenti per il 5 anniversario del sito 

Dalla nostra fotografa

 

Grazie alla nostra ineffabile fotografa (nel riquardo in una foto di gioventu') eccovi una bella carrellata fotografica del recente festeggiamento per il quinto compleanno del Sit de Niguarda, gia' anticipata nell' ultimo editoriale. Come nelle altre occasioni di questo tipo (link) le celebrazioni si sono tenute presso la nota "Trattoria California", e hanno visto la partecipazione di numerosi "aficionados" e simpatizzanti del Sito; la grande tavolata ospitava infatti 20-25 persone, inclusi alcuni bimbi in tenera eta'.

Diversamente dal solito questa volta non c' era un concorso abbinato al raggiungimento di un certo risultato sul contatore degli accessi, e di conseguenza non erano previsti premi; la redasiun del Sito ha pero' provveduto ad allietare i presenti offrendo generosamente non una ma ben due torte di pasticceria: una alla crema e una alla frutta per accontentare tutti i palati.  La cena si e' svolta come di consueto seguendo un menu' concordato e collaudato, che andava dall' antipasto a base di salumi, al bis di primi e al bis di secondi, per concludersi con caffe' e ammazzacaffe' a piacere (il dolce, come detto, era offerto "extra" dalla redasiun).

Nel corso della serata abbiamo potuto verificare che la California, oltre alle funzioni di trattoria, svolge anche una funzione per cosi' dire "sociale", nella fattispecie per gli anziani: la serata e' stata infatti allietata da musica e balli di vario genere nella saletta attigua, dove arzilli ultrsettantenni si sono scatenati al ritmo di walzer, mazurke e quant' altro, dimostrando una vitalita' e una voglia di divertirsi che normalmente non ci si immagina e che fa senz' altro piacere.

Dopo aver degnamente festeggiato il primo lustro, il prossimo "traguardo" per il Sit de Niguarda sara' probabilmente il raggiungimento dei 50.000 accessi, ormai non troppo lontani, visto che ad oggi i visitatori sono gia' piu' di 45.000, e quindi fra qualche mese e' gia ipotizzabile una replica.

Ai prossimi festeggiamenti

Turna al'Om Peig